Il Team Sicilia al Collegiale della Nazionale Italiana WTKA e Campionato Mondiale Unificato 2016.

16.10.2016 10:22 di Piero Salvo   Vedi letture
Il Team Sicilia al Collegiale della Nazionale Italiana WTKA e Campionato Mondiale Unificato  2016.

Riparte la stagione sportiva e con questa la macchina organizzativa per i prossimi Campionati

Mondiali Unificati 2016 organizzati dalla WTKA, che si svolgeranno a Marina di Carrara dopo il

grande successo in numeri e presenze della precedente edizione 2015 in Spagna a Benidorm.

Attese circa 50 Federazioni internazionali che hanno aderito a quello che sarà, sicuramente, la

manifestazione che decreterà gli atleti più forti del mondo, nella varie discipline di appartenenza.

Per la città di Trapani presente il Maestro Cesare Belluardo (cintura nera 7°dan) con l’Asd Team

Sicilia che schiera 10 atleti, di cui molti già Campioni Mondiali nelle precedenti edizioni e dei quali

ben 5 appartenenti alla Nazionale Italiana WTKA che gareggeranno con le prestigiose divise

Federali, conquistate durante la maratona italiana di qualificazione di tre tappe ed alle finali di

Rimini e Napoli.

I 5 nazionali sono stati reduci della trasferta a Napoli dove si è svolto il Collegiale della Nazionale

italiana WTKA 2015/2016, accompagnati dallo stesso Maestro Belluardo nella doppia veste di

responsabile del Team Sicilia e coordinatore regionale per la Sicilia.

I nazionali dell’ASD Team Sicilia sono Davide Belluardo (figlio dello stesso maestro), Anna Maria

Cipolla e Samuele Andolina, tutti e tre per il secondo anno con la maglia azzurra della nazionale,

poi Noemi Romano e Rosario Di Stefano. A questi si aggiungono anche Alessio Belluardo

(anch’egli figlio del maestro) campione italiano 2016 e mondiale uscente e Roberta Sferlazza,

campionessa italiana 2016, oltre all’intero Team “WTKA Italia Street Fighting” (disciplina di cui

Belluardo è anche responsabile nazionale di settore per la WTKA).

Gli stessi gareggeranno in diverse specialità e discipline della Kick Boxing, da quelle da tatami (il

tappeto di gara) al ring, dovendosi adattare anche a regolamenti “marcatamente” di altre nazioni

partecipanti alla competizione mondiale, come quello inglese e russo.

L’ASD Team Sicilia chiude una stagione sportiva con grandi risultati, 41 medaglie hai Campionati

Italiani WTKA a Rimini, delle quali 18 titoli italiani e 4 squadre campioni d’Italia, la massiccia

partecipazione dei propri associati nelle tre tappe della Maratona Italiana (girone sud) appena

conclusa ad Alcamo, Messina e Catanzaro con punte di oltre trenta atleti ed un totale di oltre cento

medaglie conquistate nella varie categorie e specialità della Kick Boxing. Diversi titoli conquistati

ai Campionati Intercontinentali svolti in Inghilterra, all’evento che è stato ribattezzato “la battaglia

di Sheffield ed ancora le 36 medaglie con i 20 titoli ai mondiali unificati 2015 in Spagna e la

formazione di diverse cinture nere nella Kick Boxing e nello Street Fighting, con i colori della

WTKA Italia.