Presentata la nuova stagione della Pallacanestro Trapani

19.08.2018 11:53 di Michele Scandariato  articolo letto 85 volte
Fonte: pallacanestrotrapani.com
Presentata la nuova stagione della Pallacanestro Trapani

Nel confortevole scenario del lido SUNCLUB di Trapani si è svolta nel pomeriggio la conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti per la stagione 2018/2019. Ad accogliere i giornalisti ed i numerosi tifosi ed appassionati vi erano, in rappresentanza della Pallacanestro Trapani, il vice presidente Fabrizio Giacalone, l’amministratore delegato Nicolò Basciano, il general manager Davide Lamma e coach Daniele Parente. Presente all’incontro anche una delegazione della squadra tra cui l’ala americana Cameron Ayers che ha voluto dare il suo primo saluto ai tifosi.

Ha aperto la conferenza stampa l’amministratore delegato Nicolò Basciano che ha condiviso con i presenti le sue sensazioni positive sull’ inizio di una stagione nella quale ripone tante aspettative: “Per iniziare porto il saluto affettuoso del Presidente Pietro Basciano che per motivi di lavoro non è potuto essere presente. Avevamo detto che quest’anno ci sarebbero state tante novità e così è stato, prima tra tutte l’arrivo di una persona preparata come Davide Lamma. Il campionato sarà combattutissimo, ci sono squadre che hanno investito tanto ma da parte nostra ci faremo trovare pronti e vogliamo stare nella parte alta della classifica con il sogno di raggiungere la Coppa Italia, esperienza che lo scorso anno ci ha dato tante soddisfazioni”.

Dopo l’intervento di Nicolò Basciano la parola è passata al g.m. Davide Lamma: “Dopo tanti anni da giocatore, un paio di anni fa ho intrapreso la carriera dirigenziale ed in estate, quando ho ricevuto la chiamata del presidente Pietro Basciano, non ho esitato ad accettare la proposta. Ci sono tante novità ma abbiamo tutti una grande voglia di metterci in gioco e speriamo di regalare grandi gioie. Stiamo dando avvio ad un progetto nuovo e come tutte le cose nuove abbiamo bisogno di un po’ di tempo per conoscerci ma siamo tutti molto entusiasti e vogliosi di dare il massimo. Io penso che con l’entusiasmo e la collaborazione ci si possa divertire e far divertire: se tutte le componenti collaboreranno in via costruttiva si potranno tagliare grandi traguardi”.

Dopo l’intervento del g.m. coach Daniele Parente ha parlato della squadra: “La voglia di iniziare un nuovo ciclo e di provare qualcosa di diverso rispetto agli ultimi anni è stata la chiave che ci ha spinto a fare determinate scelte. Sull’arrivo dei giovani posso solo dire che per me sono giocatori già pronti e la carta d’identità è solo un vantaggio. Abbiamo poi scelto di affiancare a loro alcuni giocatori esperti e navigati e di mantenere l’identità trapanese con Mollura e Renzi. Nella pallacanestro di oggi i ruoli puri non esistono più, la nostra idea è stata quella di creare un assetto di squadra in cui tutti possono fare tutto. I più piccoli vengono da settori giovanili importanti ed hanno già maturato grande esperienza con le nazionali giovanili, adesso devono solo lavorare con la giusta attitudine e con la voglia di migliorare. Io sono contento del roster che abbiamo costruito. Per me partire dall’inizio è una responsabilità in più ma è molto più stimolante”.

La conferenza è stata anche l’occasione per presentare l’ala americana Cameron Ayers appena arrivata dagli Stati Uniti: “Sono davvero soddisfatto di essere qui, ho visto dei video della città e questa accoglienza mi conferma le belle impressioni che ho avuto. La mia qualità principale è quella di essere un tiratore ma sono un giocatore che fa del lavoro di squadra la sua caratteristica primaria, sia in attacco che in difesa. Sono appena arrivato ma la città mi sembra stupenda, adoro il mare ed il clima mite. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare e di conoscere i miei compagni di squadra”.

Durante la seconda parte della conferenza si è parlato dell’inizio della campagna abbonamenti. All’ a.d. Nicolò Basciano il compito di illustrare le scelte societarie per la stagione che sta per iniziare: “In un momento storico in cui sono aumentate le tasse di Lega non è stato facile mantenere i prezzi invariati ma abbiamo voluto farlo per venire incontro alle esigenze dei tifosi. Per quanto riguarda i prezzi degli abbonamenti non abbiamo modificato quasi nulla rispetto alla passata stagione. Per agevolare l’ingresso dei giovani e giovanissimi al PalaConad abbiamo deciso che gli under 10 entreranno gratis e che gli under 25 potranno sottoscrivere l’abbonamento a soli 80 euro. Tutti coloro che sottoscriveranno la tessera entro l’8 settembre avranno una riduzione di 10 euro su quasi tutte le tipologie di abbonamento ed avranno diritto ad uno sconto del 10% su tutti gli acquisti effettuati presso il nostro Store Ufficiale”.