Cade ancora la Pallacanestro Trapani sconfitta a Siena

 di Michele Scandariato  articolo letto 415 volte
Cade ancora la Pallacanestro Trapani sconfitta a Siena

Mens Sana Siena - Pallacanestro Trapani 90-76 (26-19, 50-32, 64-54)

Siena: Kyzlink 14, Borsato 9, Vildera 7, Saccaggi 13, Ebanks 22, Lestini NE, Ceccarelli, Casella 3, Sandri 22, Lurini; All. Mecacci

Trapani: Jefferson 2, Bossi, Renzi 21, Testa, Guaiana NE, Ganeto 14, Mollura, Viglianisi 5, Spizzichini 13, Perry 19, Simic 2; All. Ducarello

Arbitri: Tirozzi, Marton e Mottola

Quarta sconfitta consecutiva per Trapani che cade nettamente a Siena 90-76 al termine di una partita molto intensa. Meglio i padroni di casa che hanno disputato un’ottima gara, soprattutto nei primi due quarti, facendo soffrire Trapani con le iniziative degli esterni Sandri (22 pti) e Saccaggi (13 pti) e la marcatura aggressiva su Jefferson, stasera deludente. Trapani nella seconda parte di gara, dopo essere stata anche sul -23, tornava in partita con un parziale di 19-0 propiziato da Renzi (21 pti) e Ganeto (14 pti + 11 rbs) ma poi erano bravi ancora i padroni di casa a riportare l’inerzia dalla loro parte mettendo al sicuro il risultato nell’ultimo quarto con i canestri di Ebanks (22 pt). 

L’inizio era stato equilibrato fino alla fine dei primo quarto quando Siena scappava sul + 7 sfruttando alcune ingenuità dei granata. Siena aumentava l’intensità difensiva nel secondo periodo bloccando l’attacco granata e con due triple consecutive di Sandri e la precisione del nuovo straniero, il ceco Kyzlink, volava sul + 23 (55-32). Trapani si scuoteva nel secondo tempo risalendo fino a -4 (55-51) grazie ad un parziale di 19-0 ma veniva ricacciata indietro dai canestri Saccaggi. Dopo un po’ di nervosismo per qualche fischio di troppo erano i canestri di Ebanks a mettere il sigillo alla partita.