E' Renzi show per Trapani che vince la prima

07.10.2018 20:17 di Michele Scandariato  articolo letto 1038 volte
E' Renzi show per Trapani che vince la prima

Inizio di campionato con il botto per la Pallacanestro Trapani che vince meritatamente contro Eurobasket Leonis Roma, una delle squadre più attrezzate del campionato, grazie ad uno scatenato Andrea Renzi, decisivo con 32 punti di cui 16 nell’ultimo quarto oltre a 9 rimbalzi ed un recupero. 84 – 73 il risultato finale di una bella partita giocata davanti ad un pubblico caloroso. Buona la prestazione dei granata che dopo aver subito nel primo quarto il talento offensivo degli ospiti (21-28), hanno aumentato l'energia in difesa ma anche nei rimbalzi offensivi (13). Partita molto intensa, combattuta, sempre in equilibrio che si è spezzato solo nell’ultimo quarto. Positiva la prestazione del talentuoso americano Clarke (21 pt) tra i granata, tra gli ospiti 24 punti per Hollis, scatenato nel primo tempo ma calato nel finale.

Nel primo quarto inizia meglio Roma, Trapani fatica a contenere il talento offensivo degli ospiti che con Hollis e Fall costruiscono un vantaggio in doppia cifra prima del canestro allo scadere di Clarke che ricuce a -7 al primo intervallo (21-28). Trapani reagisce nella seconda frazione con un parziale di 12-0 firmato Ayers-Renzi ribaltando il risultato; il talento di Hollis che nel finale segna 10 punti consecutivi, riporta gli ospiti in vantaggio all’intervallo lungo (39-41).

Equilibrio anche nella terza frazione, Trapani non capitalizza i tanti rimbalzi offensivi ma anche gli ospiti hanno le polveri bagnate: il punteggio si abbassa con gli ospiti avanti di 2 (53-55) all’ultimo intervallo. La partita si decide nell’ultimo quarto quando sale in cattedra uno scatenato Andrea Renzi che spacca letteralmente la partita segnando 16 punti, con due triple. La tripla di Clarke porta Trapani sul +8 (70-62) a 5’ dal termine ma tre triple consecutive di Zeisloft in un minuto rimettono tutto in discussione (70-68). Tre tiri liberi di Marulli e due canestri consecutivi di Renzi però riportano Trapani ancora sul + 9; è il break decisivo perché Roma non ha più forza di reagire, con i granata che chiudono sul + 11 sull’ 84-73.

2B Control Trapani – Leonis Roma 84-73 (21-28, 39-41, 53-55)

Trapani: Renzi 32, Dosen ne, Artioli ne, Tartamella ne, Miaschi 2, Czumbel, Clarke 21, Mollura, Marulli 9, Nwohuocha, Ayers 13, Pullazi 7; All. Parente

Eurobasket Roma: Fall 11, Zeisloft 13, Fanti, Infante 1, Loschi 8, Cicchetti, Amici 6, Piazza 10, Tourè, Hollis 24; All. Corbani

Arbitri: Tirozzi, Terranova e Valzani