Edilnol Biella vs 2B Control Trapani 78-66

10.11.2019 19:24 di Piero Salvo   Vedi letture
Fonte: Uff. Stampa pall. Trapani
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Edilnol Biella vs 2B Control Trapani 78-66

Parziali: (22-13; 18-21; 21-13; 17-19).

Edilnol Biella: Saccaggi 15 (1/3, 4/7), Bortolani 15 (2/8, 3/10), Omogbo 14 (5/6, 0/3), Polite 12 (5/8, 0/2), Barbante 8 (3/3, 0/1), Massone 6 (2/4, 0/1), Lombardi 5 (1/2, 1/4), Pollone 3 (0/1, 1/1), Bertetti ne, Deangeli, Blair ne, Donzelli ne.

Allenatore: Paolo Galbiati

Assistente: Iacopo Squarcina

2B Control Trapani: Corbett 21 (5/11, 2/8), Goins 19 (7/8, 1/4), Amici 7 (2/6, 1/4), Spizzichini 6 (2/5, 0/1), Bonacini 6 (3/5, 0/2), Mollura 5 (0/3, 0/1), Renzi 2 (1/3, 0/2), Nwohuocha (0/3), Basciano ne, Ceparano.

Allenatore: Daniele Parente.

Assistente: Fabrizio Canella.

Arbitri: Costa, Valzani, Martellosi.

BIELLA. Prova negativa per la 2B Control Trapani che perde sul campo di Biella per 78-66, una gara nel corso della quale i granata hanno sempre rincorsogli avversari. Le scarse percentuali dalla lunga distanza ed il ritmo altissimo imposto dai padroni di casa hanno impedito ai ragazzi di Parente di ottenere i due punti. Tra i singoli emerge la prova di Kenneth Goins, autore di 19 punti realizzati e 10 rimbalzi catturati.

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Spizzichini, Corbett, Amici, Goins e Renzi. Galbiati risponde con Saccaggi, Bortolani, Polite, Lombardi, Omogbo. Il primo canestro è di Omogbo, a cui risponde Renzi con una schiacciata. Omobgo e Lombardi realizzano due canestri consecutivi. Inchioda la schiacciata Goins, che poi mette a segno anche due tiri liberi. Bortolani risponde ai quattro punti dell’ala americana trapanese con una tripla. Corbett e Omogbo riescono ad appoggiare al tabellone. Ancora il lungo di Biella dalla lunetta fa 2 su 3, mentre Bortolani realizza una bomba costringendo Parente al time-out (7’ 16-8). Alla ripresa Goins sblocca i granata dai 6,75, ma Barbante realizza quattro punti consecutivi. Nel finale Corbett dalla media distanza è preciso, così come Barbante dalla lunetta. Finisce il quarto: al 10’ è 22-13.

2° QUARTO: Polite in penetrazione appoggia al tabellone. Bortolani e Massone allungano il vantaggio piemontese ma risponde Goins dall’area. Polite inchioda una nuova schiacciata, mentre dall’altra metà campo Bonacini realizza due punti. Alla schiacciata di Barbante, seguono i liberi di Mollura, ma la tripla di Pollone manda Trapani sotto 35-19 (15’). Saccaggi punisce la difesa granata con una tripla. Corbett dà un po’ di ossigeno a Trapani e poi Goins sfodera una schiacciata di potenza, facendo chiamare sospensione a coach Galbiati (16’ 38-23). Trapani, dopo aver alzato l’aggressività in difesa, riesce a correre con Corbett, che prima appoggia al tabellone e poi realizza dalla lunetta. Amici e Spizzichini proseguono il buon momento dei granata, che rientrano in gara sul -7 (38-31). Dopo 11 punti consecutivi della 2B Control, Saccaggi sblocca il punteggio per Biella, ma dall’altra metà campo Amici realizza dalla lunga distanza. Si va all’intervallo sul 40-34.

3° QUARTO: Dopo la pausa lunga, Bortolani prima realizza dalla media distanza e poi in penetrazione. Alla tripla di Lombardi segue il time-out di Parente (23’ 47-34). Omogbo e Polite schiacciano il +17. Corbett e Spizzichini dopo 5 minuti di astinenza, realizzano i primi punti del quarto di Trapani dalla lunetta. Saccaggirispedisce l’offensiva granata con una bomba. Omogbo e Goins si alternano in fase realizzativa, mentre Saccaggi fa 1 su 2 al tiro libero. Corbett è abile ad uscire dai blocchi e segnare quindi da 3 punti. Massone è preciso dalla linea della carità, così come Goins dall’area. Amici con l’aiuto del tabellone accorcia sul -12. La penetrazione di Massone conclude il quarto sul 61-47.

4° QUARTO: Goins non vuole mollare e fa valere le proprie abilità sul parquet, ma Bortolani e Saccaggi scagliano la tripla del -18 granata. Dopo il time-out di Parente (33’ 67-49), Goins si impone con una schiacciata di potenza, mentre Amici trova la penetrazione vincente. Corbett accorcia ancora le distanze ma Polite risponde dalla lunetta. Bonacini e Omogbo si alternano in fase realizzativa. A 3 minuti dalla fine viene sanzionato un fallo tecnico a Saccaggi, con Corbett che prima è preciso dalla lunetta e poi da 8 metri. Polite e Bonacini appoggiano al vetro, Mollura fa uno su due al tiro libero, ma la tripla di Saccaggi chiude il match. La gara termina con la vittoria di Biella su Trapani per 78-66.

DICHIARAZIONI

Daniele Parente (coach 2B Control Trapani): «Complimenti a Biella per la vittoria. Abbiamo sofferto molto il loro atletismo non riuscendo mai ad imporre il nostro ritmo. Nel secondo quarto abbiamo trovato la forza di reagire ed abbiamo chiuso sul -6 ma l’inizio della terza frazione non è stato buono e Biella ha dilagato