Niente da fare per Trapani sconfitta anche in gara 2 a Treviso

 di Michele Scandariato  articolo letto 765 volte
Andrea Renzi
Andrea Renzi

Non riesce l’impresa alla Pallacanestro Trapani che dopo la delusione per la sconfitta in gara 1 per un soffio dopo un overtime, gioca una partita coraggiosa ma crolla ancora al Pala Verde  sotto i colpi della De Longhi Treviso negli ultimi 5 minuti dopo l’espulsione di Jefferson. Anche stasera il folletto americano (19 pts con 5/7 da tre), senza dubbio l’uomo migliore dei granata in questa serie, ha messo in difficoltà con le sue triple la corazzata trevisana, guidando insieme al ritrovato Renzi (21 pts) la rimonta, dopo un deludente primo tempo, riportando Trapani nel terzo quarto sul - 2 dopo il -15 di metà gara.

Rimonta vanificata, come dicevamo, nei minuti finali dopo l’espulsione di Jefferson per un fallo tecnico sanzionato per un gesto di esultanza eccessivo (che unito all'antisportivo del primo tempo ha sancito l'espulsione automatica del giocatore) ma pesano sulla sconfitta le troppe palle perse dai granata, stasera addirittura 16, sulla pressione difensiva asfissiante dei padroni di casa ma anche qualche decisione arbitrale che ha innervosito i trapanesi.

Padroni di casa che però hanno dimostrato di essere squadra profondissima, basata su un ottimo collettivo senza superstar ma con alcuni giocatori simbolo come Bruttini, Lombardi ed Imbrò che anche stasera hanno messo il timbro sulla partita. La squadra di Pillastrini gioca a memoria, mettendo pressione asfissiante sugli avversari, le innumerevoli palle perse dai granata in queste due partite sono l'emblema dell'andamento delle partite. Il copione di gara 2 è stato lo stesso visto in gara 1, con i primi due quarti di marca trevigiana che sembra controllare agevolmente la partita sfruttando, come detto, le tantissime palle perse dai trapanesi  portandosi fino al + 15 di metà gara (49-34). Poi la rimonta granata nel terzo quarto con i canestri di Jefferson e Perry che riportano Trapani fino a -2 (57-55) prima del crollo finale degli ultimi minuti. Sabato sera gara 3 a Trapani per allungare la serie.

De Longhi Treviso - Lighthouse Trapani 89-76 (28-17; 49-34; 64-55)

Treviso: Sabatini, Musso 10, Swan 11, Imbrò 20, Brown 8, Lombardi 16, Bruttini 13, Negri 5, Antonutti 6, Barbante n.e.; All. Pillastrini

Trapani: Jefferson 19, Mollura, Bossi 12, Renzi 21, Testa, Fontana ne, Guaiana ne, Ganeto 8, Viglianisi 3, Perry 13, Simic; All. Parente

Arbitri: Gagliardi, Lestingi e Callea