Parente: "Siena è una squadra forte, costruita bene con tanti giocatori di talento"

02.11.2018 18:27 di SNT Redazione  articolo letto 24 volte
Fonte: pallacanestrotrapani.com
Parente: "Siena è una squadra forte, costruita bene con tanti giocatori di talento"

Si è svolta questo pomeriggio la conferenza stampa pre-gara della 2B Control Trapani. E' stata presentata la partita contro la On Sharing Siena, valida per la sesta giornata della Serie A2 Old Wild West girone Ovest. Ha risposto alle domande dei giornalisti presenti il coach della Pallacanestro Trapani Daniele Parente.

“A parte Marulli che non giocherà le prossime due partite e le cui condizioni verranno valutate nei prossimi giorni, gli altri si sono allenati bene. Sarà una partita molto difficile, davanti ad un pubblico caloroso e numeroso in un palazzetto storico. Siena è una squadra forte, costruita bene con tanti giocatori di talento e, come tute le squadre, hanno pregi e difetti, starà a noi evidenziarli. Siamo consapevoli che ancora abbiamo ampi margini di miglioramento e che dobbiamo crescere sull’aspetto mentale visto che a volte perdiamo contatto col match. Il quintetto di Siena è tutto affidabile ed ognuno ha punti nelle mani, ogni sfida individuale sarà dura. Anche in panchina hanno giocatori interessanti come Ranuzzi, Sanguinetti e Lupusor, sono una squadra lunga e ben costruita. Per la storia che ha scritto, Siena meriterebbe di stare al piano di sopra, non entro nel merito delle questioni societarie che non posso conoscere, ma in campo la squadra ha sempre fatto bene. Noi non possiamo prescindere dall’atletismo di Pullazi e Nwohuocha, sono stati scelti a posta; col tempo metteranno altre frecce ai loro archi ma per ora abbiamo bisogno di queste qualità. Clarke è la prima volta che gioca in A2, sa che tutte le difese saranno su di lui e sta lavorando tanto, crea dal palleggio per se stesso e per i compagni e si sta facendo sentire anche moralmente come sanno fare i leader. Per creare una mentalità vincente ci vuole tempo, stiamo lavorando e siamo consapevoli sulla direzione e degli obiettivi che vogliamo raggiungere”.