Torna al successo Trapani che supera Scafati in una gara dai due volti

09.12.2018 21:25 di Michele Scandariato   Vedi letture
Torna al successo Trapani che supera Scafati in una gara dai due volti

2B Control Trapani -  Givova Scafati 95-87

Trapani: Renzi 31, Dosen ne, Artioli, Miaschi 3, Czumbel, Clarke 25, Lamia ne, Mollura, Marulli 5, Nwohuocha 2, Ayers 15, Pullazi 14; All. Parente

Scafati: Tommasini, Goodwin 18, Romeo 7, Contento 16, Ammannato 13, Rossato 3, Thomas 25, Esposito, Sgobba 2, Tavernari 3; All. Lardo

Arbitri: D’Amato, Foti e Morassutti

Parziali (27-16, 54-33, 71-60)

Trapani interrompe la striscia negativa tornando alla vittoria, dopo 3 sconfitte consecutive, contro Scafati dell'ex coach granata, Lino Lardo, al termine di una partita dai due volti, dominata nella prima frazione, chiusa con 21 punti di vantaggio, ma riaperta dagli ospiti nella seconda grazie al talento di Thomas (25 pts) e la fisicità di Goodwin (18 pts). Nel finale però i canestri preziosi di capitan Renzi (31 pts), la precisione ai liberi di Clarke (25 pts) ed Ayers (15 pts), e l’energia di Pullazi (14 pts + 13 rimbalzi) regalavano il successo a Trapani.

Trapani iniziava forte per scrollarsi le scorie della sconfitta beffa di Treviglio, giocando con grande intensità difensiva e buona fluidità in attacco. Clarke e Renzi sono in serata ed il vantaggio granata arriva anche in doppia cifra (27-16) con la tripla di Marulli allo scadere del primo quarto. Trapani domina la partita con Scafati che Thomas a parte, appare una squadra allo sbando.  Granata che doppiano gli avversari (42-21) prima di chiudere sul + 21 (54-33) al riposo lungo ma al rientro in campo Scafati è un’altra squadra. Goodwin, impalpabile nella prima frazione di gioco, ne segna 8 consecutivi e gli ospiti riprendono fiato con la complicità di Trapani che sparisce dal campo commettendo troppi errori gratuiti. Scafati risale fino a -11 all’ultimo intervallo ed anche a -5 nel finale in cui però Trapani trova punti pesanti da Renzi prima e poi da Ayers e Clarke sul fallo sistematico con buona precisione dalla lunetta. Si conclude 95-87 per Trapani che può sorridere per lo scansato pericolo e tornare al successo dopo 3 stop consecutivi. Prossima partita a Biella per sfatare il tabù trasferta.