Trapani crolla in gara 4, Treviso vince la serie

07.05.2018 22:58 di Michele Scandariato  articolo letto 483 volte
Trapani crolla in gara 4, Treviso vince la serie

Lighthouse Trapani - De Longhi Treviso 78-99 (20-32; 38-51; 58-85)

Trapani: Jefferson 10, Bossi 13, Renzi 21, Testa 2, Fontana, Guaiana 2, Ganeto 14, Mollura 2, Viglianisi 8, Perry 6, Simic; All. Parente

Treviso: Brown 19, Sabatini 13, De Zardo 2, Bruttini 2, Swann 16, Musso 3, Antonutti 11, Rota, Imbrò 7, Negri 12, Lombardi 14, Nikolic; All. Pillastrini

Arbitri: D’Amato, Capurro e Trifiletti

Treviso conquista la serie dominando gara 4 al PalaConad dall’inizio alla fine e si guadagna l’accesso ai quarti dei playoff di serie A 2. Trapani è arrivata con le pile scariche alla partita di stasera dopo le fatiche di gara 3 e di una serie combattutissima. La pressione difensiva e le ottime percentuali dall’arco di Treviso hanno indirizzato subito la gara verso gli ospiti che vincono con merito ma onore a Trapani che ha giocato una serie coraggiosa contro la corazzata Treviso.

L’inizio di Treviso è stellare con percentuali altissime dall’arco che scavano un solco importante (+12) nonostante due triple consecutive di Viglianisi. La gara si accendo ad inizio secondo quarto con un accenno di rissa tra Mollura e Musso che viene espulso. Trapani prova a rimontare ma le troppe palle perse (18 alla fine) concedono canestri facili in contropiede agli ospiti che all’intervallo chiudono sul + 13 (38-51) con Brown (19 pts) mattatore. Trapani ha le pile scariche, Treviso mantiene alta la concentrazione e Swann ne approfitta colpendo a ripetizione dilatando il vantaggio. Treviso continua a tirare benissimo da 3 (alla fine 16/27 con il 67%) ma Trapani molla ed il punteggio a fine terzo quarto è impietoso in favore di Treviso sul + 27 (58-85). Poche emozioni nell’ultimo quarto con il risultato ormai in ghiaccio fino al 78-99 finale che chiude il campionato di Trapani.