Trapani domina con Reggio Calabria e vince la quarta partita consecutiva

23.12.2017 22:53 di Michele Scandariato  articolo letto 394 volte
Trapani domina con Reggio Calabria e vince la quarta partita consecutiva

Pallacanestro Trapani – Viola Reggio Calabria 88-74 (23-13; 45-31; 68-43)

TRAPANI: Jefferson 8, Bossi 9, Renzi 24, Testa 8, Fontana, Guaiana NE, Ganeto 7, Mollura 2, Viglianisi 2, Spizzichini 7, Perry 14, Simic 7; All. Ducarello

Reggio Calabria: Pacher 17, Passera 7, Taflaj NE, Caroti 13, Fabi 16, Baldassarre 7, Rossato 10, Agbogan NE, Benvenuto, Marino NE, Roberts 4; All. Calvani

Arbitri: Capotorto, Saraceni e Tarascio

Trapani vince la sua quarta partita consecutiva dominando dall’inizio alla fine contro Reggio Calabria. Decisivo l’apporto dei lunghi trapanesi, con Renzi (24 p.ti e 16/16 al tiro) e Perry (14 pti) che hanno dominato fin dalle primissime battute. Punti importanti anche dalla panchina con Bossi (9 pt.) e Testa (8 pt.) che hanno tenuto benissimo il campo. Mai il risultato è stato messo in discussione dagli ospiti che solo con la precisione dalla lunetta (27/27) hanno accorciato lo svantaggio nel finale. Trapani che agguanta Biella al secondo posto e vede le final eight di Coppa Italia.

Trapani parte subito forte, Perry ne segna 10 di fila e i granata fanno valere la forza sotto canestro per staccare Reggio Calabria che fatica a restare in scia. Si chiude il primo quarto con 10 punti di distacco (23-13) che Trapani aumenta con le seconde linee in campo: le triple di Bossi, Spizzichini e Testa portano i granata fino a + 18 (35-17). Gli ospiti limitano i danni dalla lunetta (12 su 12) ma Trapani ha una marcia in più e chiude all’intervallo avanti di 14 (45-31). La gara si chiude nel terzo quarto perché gli ospiti non vedono più il canestro mentre Renzi e Jefferson non sbagliano un colpo e Trapani sale fino al + 26 (64-38). Le triple di Bossi mettono il sigillo ad una gara in cui gli ospiti solo negli ultimi 3 minuti riescono a rendere il passivo meno drammatico fino al 88-74 finale.