Calori "La gara con la Paganese servirá per le prime valutazioni"

 di Michele Scandariato  articolo letto 79 volte
Calori "La gara con la Paganese servirá per le prime valutazioni"

Le dichiarazioni del tecnico granata Alessandro Calori alla vigilia della sfida di Tim Cup contro la Paganese, riportate da livesicilia.it

Se torneremo subito in serie B? Non sono un veggente, non posso sapere adesso dove potremo arrivare. Certamente proveremo a essere competitivi, stiamo cercando di allestire una squadra importante per riportare questa piazza laddove oramai si era abituata a stare".

Le trattative?: "Non dico che siamo un cantiere, ma dobbiamo ancora completare la rosa. Ecco perché la sfida con la Paganese è importante: ci servirà per fare delle valutazioni e decidere se fare qualcosa. Lo zoccolo duro questo campionato lo conosce bene, è vero che ci sono delle differenze rispetto al torneo cadetto ma si gioca sempre a calcio e sempre in 11.

Mercato? Si lavora in sintonia con la dirigenza, che mi sottopone giocatori seguendo le mie indicazioni sotto il profilo tattico. Si fanno le cose in sintonia, perché questo serve per costruire un buon gruppo. Speriamo di fare bene sia in campo che in sede di mercato".

Giocatori disponibili per domani? Mancheranno Citro e Minelli per infortunio mentre Dambros ancora non è stato tesserato.

Reginaldo? "C'è la trattativa in corso ma non é compito mio di eventualmente ufficializzarlo... Drudi è un buon giocatore ma penso rimanga a Lecce"