Con una perla di Taugordeau il Trapani batte il Rende e lo agguanta al secondo posto

16.12.2018 22:26 di Michele Scandariato   Vedi letture
Con una perla di Taugordeau il Trapani batte il Rende e lo agguanta al secondo posto

Trapani – Rende 1-0

TRAPANI (4-3-3): Dini 6; Scrugli 6, Mulè 6,5, Pagliarulo 6, Costa Ferreira 6,5; Aloi 6, Taougordeau 6,5, Corapi 5,5 (71’ Toscano 6); Tulli 6 (55’ Dambros 5), Evacuo 6 (78’ N’Zola 5,5), Golfo 5,5. All. Italiano 6

RENDE (3-4-3): Borsellini 7; Sabato 6, Minelli 6 (91’ Crusco sv), Blazev 6,5; Godano 6 (87’ Di Giorno), Awua 7 (86’ Achizk sv), Franco 6, Viteritti 6,5; Rossini 7, Giannotti 6,5, Vivacqua 6,5. All. Modesto 6,5

NOTE: spettatori 2.773 per un incasso di euro 19.663,68; Ammoniti Mulè (TP), Rossini (Re). espulso l’allenatore del Rende Modesto all’83’; recupero 0+5; calci d’angolo 1-1

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia

MARCATORI: 28’ Taugordeau

Vince il Trapani al termine di una partita combattuta ed aggancia il Rende al secondo posto in classifica a quota 30 grazie ad un gol su punizione magistrale del francese Taugordeau nel primo tempo. Una partita tutto sommato equilibrata che ha visto gli ospiti biancorossi per buona parte della partita con il pallino del gioco in mano ma poco concreti sotto porta senza riuscire quasi mai ad impensierire il portiere granata Dini. Decisivo, dunque, il calcio di punizione realizzato dal francese Taugordeau con una perfetta parabola a giro sotto la traversa alla mezz’ora della prima frazione, che ha regalato 3 punti pesantissimi alla squadra granata. Nella ripresa gli ospiti provavano a rimettere la partita in equilibrio ma la supremazia territoriale dei biancorossi non produceva alcuna situazione di pericolo se non in pieno recupero quando Giannotti sprecava sull’esterno della rete la palla del possibile pareggio. Diverse, invece, le occasioni fallite per un soffio dal Trapani che nel secondo tempo sfruttava gli ampi spazi concessi dal Rende alla ricerca del pari, ma Golfo, Dambros e N’Zola non riuscivano a chiudere la partita che restava in bilico fino al concitato finale. Trapani che torna al successo dopo quasi un mese centrando l'ottavo sigillo in casa su 9 partite anche se il Rende può recriminare per aver giocato un’ottima partita. Granata che con questo successo raggiungono proprio il Rende al secondo posto in classifica e si preparano al finale del girone di andata.