Corapi salva il Trapani che pareggia 1 1 a Potenza

13.12.2018 07:27 di SNT Redazione   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Corapi salva il Trapani che pareggia 1 1 a Potenza

Potenza Trapani 1 - 1

POTENZA (4-3-3): Ioime 6; Sales 6(20’st Coppola 5.5 ), Di Somma 6, Emerson 6.5, Giron 6; Piccinni 5.5, Matera 6( 20’ Coccia 6) , Dettori (38’ st Matino sv ); Strambelli 6, Genchi 6( 26’st Salvemini 6.5), Guaita 5.5 (38’ st Pepe ). A disp.: Mazzoleni, Breza, Matino, Panico, Caiazza, Coccia, Pepe, Salvemini, Leveque, Coppola, Esposito Paudice. All. Raffaele 6

TRAPANI (4-3-3): Dini 6.5; Garufo 5.5( 35’ st Scrugli sv ), Taugourdeau 6, Pagliarulo 6, Da Silva 6( 11’ st Costa Ferreira 6 ); Corapi 6.5, Toscano 6, Aloi 5.5; Tulli 6, Evacuo 6, Golfo 5.5( 22’ st Nzola 5.5 ). A disp.: Ingrassia, Kucich, Scognamillo, Costa Ferreira, Nzola, Mulé, D'Angelo, Scrugli, Dambros. All. Italiano 6

ARBITRO: Cipriani di Empoli 6.5

NOTE: Spettatori 2634 . Ammoniti : Da Silva, Taougordeau, Sales, Genchi , Dettori , Salvemini     . Angoli 3-2 :      . recupero tempo pt 0; st  4’: 

MARCATORI : st 28’ Salvemini, 36’ Corapi 

 

 

Pari tutto sommato giusto tra Potenza e Trapani che si dividono la posta in palio dopo essersi divisi il gioco e le azioni nei due tempi . Nel primo i granata hanno dominato creando azioni e gioco nel secondo sono stati i padroni di casa a fare la partita ed avere più occasioni ma bravi i siciliani a raddrizzare il match quando sembrava compromesso .  

. La cronaca . Il Trapani parte forte e deciso e al 3’ sfiora la rete con Evacuo che dal centro dell’area tira male sbagliando una facile occasione con il portiere che respinge senza troppe difficoltà . I granata oggi in maglia nera sfiorano il raddoppio al 20’ : Corapi taglia da lato a lato un cross pescando perfettamente Golfo che solo da non più di quattro metri calcia ma è bravo il portiere a parare . I siciliani sono padroni del campo a metà del primo tempo però non riescono a concretizzare il possesso palla ripetuto ma per loro fortuna i padroni di casa non ne approfittano per creare grandi occasioni .   Ed ancora il Trapani sfiora il vantaggio al 30’ con Evacuo che però non è bravo a battere Ioime dopo avere concretizzato una triangolazione di Taougordeau e Golfo . Dopo mezz’ora a ritmi elevati della prima fase del primo tempo le squadre rifiatano , in particolar modo il Trapani che memore del finale contro la Juve Stabia vuole gestire il pari .  Il Trapani entra bene in campo nella ripresa anche se i primi minuti scorrono con molto possesso palla senza tante occasioni i trapanesi come successo in altre occasioni non calano anzi ribattono colpo su colpo. La prima occasione è però dei padroni di casa al 7’ con un bel tiro di Strambelli che però Dini controlla bene. Attorno al 15’ il Trapani comincia a calare sia mentalmente che fisicamente con Italiano che dalla panchina richiama più volte i suoi che concedono occasioni tipo quella del Potenza al 17’ con Guaita ma è bravo Dini a parare . Il Trapani continua a calare e ne approfitta il Potenza che prima al 28’ sfiora la rete con Piccinni per poi passare con Salvemini un minuto dopo bravo a sfruttare un cross dalla trequarti battezzato malissimo dalla difesa trapanese .  Passano i minuti ma non c’è reazione da parte dei siciliani che non trovano il bandolo della matassa lasciando campo ai padroni di casa. Un po’ a sorpresa però al 36’ il Trapani pareggia : punizione da trenta metri di Corapi che con una perla batte Ioime . Nel recupero i granata rischiano su un azione in velocità di Salvemini ma è bravo Pagliarulo a rinviare e sull’azione successiva Pepe si libera tira a botta sicura ma para con grande reattività Dini PIERO SALVO