Italiano: "Un brutto primo tempo in cui siamo stati troppo timorosi, bravi a non disunirci nella ripresa"

02.12.2018 23:04 di Michele Scandariato  articolo letto 59 volte
Italiano: "Un brutto primo tempo in cui siamo stati troppo timorosi, bravi a non disunirci nella ripresa"

Mister Vincenzo Italiano si gode l’insperato pareggio raggiunto nella ripresa: “Per come si era messa è andata bene, è stata una partita dai due volti, un tempo a testa, però siamo stati bravi nella ripresa quando sembrava che ci fossimo disuniti, a rimanere in partita. L’abbiamo riaperta con il primo gol di Felice (Evacuo ndr) e poi dopo il pareggio si erano addirittura creati i presupposti per vincerla; resta l’amarezza per un brutto primo tempo in cui siamo stati troppo timorosi, poco precisi nei disimpegni. Sapevamo che era una partita difficile perché la Viterbese è una buona squadra e sapevamo che sarebbero partiti forte per cercare la vittoria ma stavolta abbiamo avuto carattere, anche se sotto di due gol fuori casa, siamo stati capaci di rimontare. Oggi non abbiamo avuto un buon approccio alla partita come altre volte, però nel secondo tempo c’è stata la reazione. I due gol potevamo evitarli, sono nati da nostri errori individuali, poi siamo stati bravi a reagire pur con uno schieramento stravolto, con un play in difesa, un centrale a fare il terzino sinistro.