Reginaldo: "Sono carico ed entusiasta"

 di Michele Scandariato  articolo letto 86 volte
Fonte: trapanicalcio.it
Reginaldo: "Sono carico ed entusiasta"

Il centravanti brasiliano Reginaldo ha raggiunto oggi il gruppo in ritiro a Castel di Sangro. È iniziata quindi l’avventura granata dell’attaccante verdeoro che vestirà, almeno per quanto riguarda la Coppa Italia, la maglia del Trapani numero 10. Reginaldo, che proprio ieri nel giorno del suo ufficiale arrivo in granata ha compiuto 34 anni, è già a disposizione di mister Calori e del suo staff in Abruzzo. Queste le sue prime dichiarazioni da giocatore del Trapani Calcio: “Ieri é stato un giorno speciale per me, ho ricevuto un bellissimo regalo di compleanno. Non vedevo l’ora di iniziare questa avventura, sono carico ed entusiasta. Ho trovato un gruppo con una mentalità vincente e con tanta voglia di riportare questa squadra prima possibile in Serie B. Sapevo dell’interesse del Trapani – ha detto Reginaldo -, avevo tante richieste ma ho voluto attendere la società granata perché a 34 anni volevo arrivare in una squadra ambiziosa. Ho scelto il Trapani perché ha il mio stesso obiettivo, quello di vincere il campionato. Ho parlato con il direttore e con il mister: mi hanno trasmesso entusiasmo e io ho detto loro che ho tanta voglia di lavorare e mettermi a disposizione di tutti”. Tanta voglia di mettersi a disposizione del gruppo e di conoscere l’ambiente granata: “A Trapani non sono mai stato ma ho ricevuto solo pareri positivi: sia il mio amico Sodinha che il mio ex compagno alla Paganese Gomis, me ne hanno parlato benissimo. Mi hanno detto che ho fatto la scelta giusta e che sono arrivato in una squadra forte ed in una società seria. So che a Trapani ci sono dei tifosi molto calorosi, ho avuto modo di vedere gli highlights della partita di ieri sera e sono rimasto positivamente impressionato sia dalla squadra che dal pubblico. Spero vivamente di fare bene e – ha concluso Reginaldo – rendere felici i miei nuovi sostenitori”.