Torna al successo il Trapani che batte la Juve Stabia 3-1

 di Michele Scandariato  articolo letto 225 volte
Felice Evacuo
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Felice Evacuo

Trapani-Juve Stabia 3-1

TRAPANI (3-5-2): Furlan 6; Drudi 6, Pagliarulo 6, Visconti 5,5; Marras 6, Palumbo 6, Corapi 6 (42’ Bastoni 6), Scarsella 6 (67’ Steffè 6), Rizzo 5,5 (84’ Fazio sv); Murano 6, Reginaldo 6 (67’ Evacuo 6,5). All. Calori

JUVE STABIA (4-2-3-1): Branduani 6; Nava 6, Bachini 6,5, Redolfi 6, Crialese sv  (23’ Dentice 6); Viola 6,5, Matute 6 (79’ Calò sv); Canotto 5 (77’ Lisi sv), Simeri 5 (77’ Sorrentino sv), Strefezza 5,5; Paponi 5. All. Ferrara

ARBITRO: Viotti di Tivoli

Marcatori: 10’ Bachini, 12’ Scarsella, 75’ Evacuo, 94’ Murano

NOTE: 3.432 spettatori per un incasso di 19.714 euro. Ammoniti: Redolfi, Dentice, Strefezza (Juve Stabia) Drudi (Trapani); Angoli 12-10: Recupero: 2+5

La vittoria è la migliore medicina per il Trapani che scaccia gli incubi delle ultime settimane battendo 3-1 la Juve Stabia al termine di una brutta partita che i granata, però, hanno avuto il merito di vincere pur non brillando. Partita che si era messa subito male per i trapanesi quando al 10’ gli ospiti erano passati in vantaggio con Bachini sugli sviluppi di un corner. Trapani che però aveva il merito di trovare subito il pareggio, dopo soli due minuti, grazie al  nuovo acquisto Scarsella che trovava lo spiraglio giusto dal limite per infilare l’angolo alla destra di Branduani. Nella ripresa succedeva ben poco ma ad un quarto d’ora dalla fine era il bomber Felice Evacuo a sfruttare l'occasione capitata segnando il gol decisivo infilando nel sette il buon assist centrale di Murano. Nel recupero, poi, il gol di Murano in contropiede che fissava il punteggio sul 3-1. Un successo che non risolve di certo i problemi dell’undici di Calori ma che interrompe il digiuno di vittorie che durava ormai da 5 partite. Ora l'attenzione si sposta sul mercato prima della pausa della prossima settimana. la panchina di Calori per il momento è salva.

LA CRONACA: Al primo affondo ospiti in vantaggio al 10’ con Bachini che tutto solo su azione di calcio d’angolo sbuca da dietro e realizza indisturbato a due passi di Furlan. Passano appena 2 minuti e il Trapani pareggia con Scarsella che all’esordio in maglia granata realizza con una conclusione dal limite che rimbalza sul palo prima di insaccarsi alle spalle di Branduani. Grossa occasione per i padroni di casa alla mezz'ora quando Palumbo conclude di controbalzo al volo ma la palla lambisce il palo alla sinistra di Branduani. Nella ripresa succede poco, il primo tiro in porta è di Murano al 66’ ma la conclusione dal limite finisce di poco fuori. Al 75’improvvisamente il Trapani passa il vantaggio con un gran gol Evacuo, da poco entrato in campo, che sfrutta l’assist centrale di Murano per trafiggere Branduani con un bolide che si infila nel sette. Nel recupero il Trapani trova anche il tris con Murano che al 94' si invola in contropiede per trafiggere Branduani in uscita.