TRAPANI-COSENZA 2-2. FINALE

10.11.2019 14:33 di Piero Salvo   Vedi letture
© foto di Matteo Papini/Image Sport
TRAPANI-COSENZA 2-2. FINALE

MARCATORE : pt 5’ Pierini, 17’ aut. Capela, 42’ Pettinari, 46’ Pierini 

TRAPANI(4-3-1-2): Carnesecchi 6; Fornasier 6, Scognamillo 5.5, Pagliarulo 5.5, Del Prete 6; Moscati 6, Taugordeau 5.5, Colpani 6(15’st Aloi 5.5 ); Corapi6(15’st Tulli 6 ) ; Scaglia 6.5(28’ Luperini 5.5 ), Pettinari 7. A disp: Dini, Stancampiano, Da Silva, Aloi, Jakimovski, Biabiany, Minelli, Luperini, Cauz, Candela, Tulli, Canino. All. Baldini 5.5

COSENZA(4-3-3): Perina 6.5; Bittante 6,Capela 5.5, Idda 6, Legittimo 6(20’st D’Orazio 5.5 ); Bruccini 6, Kanoutè 6.5, Sciaudone 6(35’st Broh 6 ); Pierini 7(28’st Machach 6 ), Riviere 5.5, Baez 5.5. A disp: Saraco, Corsi, D’Orazio, Monaco, Schiavi, Broh, Greco, Trovato, Machach, carretta, Litteri. All. Braglia 6.5

ARBITRO: Prontera di Bologna 5.5 

NOTE: 4104 spettatori per un incasso di 34. 473 euro;  Ammoniti: Del Prete , Legittimo, Colpani, Aloi, Capela, Pagliarulo, Fornasier  . Espulsi al 44’ st Capela e Pagliarulo . Recupero tempo pt 2’; st 6’

Primi venti minuti scoppiettanti al Provinciale . A passare per primo è il Cosenzche sfrutta con Pierini un errore clamoroso di Taugordeau e una dormita generale della difesa trapanese . Il Trapani sembra tramortito dallo svantaggio lasciando il pallino del gioco ai calabresi che sembrano non soffrire troppo. Ma i granata si sistemano tatticamente dopo i primi dieci minuti di sbando (ormai una cotante ) e dopo un possesso palla nei minuti attorno al 15’ trovano il pari su in tiro dalla distanza di Moscati deviato in maniera determinate da Capela . 

Al 41’ il Trapani ha una grandissima opportunità su rovesciata di Pettinari che al volo colpisce benissimo ma la risposta di Perina è da campione. Passa un minuto e il Trapani va in vantaggio : azione confusa in area del Cosenza dopo un bel cross di Corapi e un buon colpo di testa di Scaglia è lesto Pettinari a ribadire in rete sulla parata del portiere . Trapani padrone del campo ma a sorpresa nel primo minuto di recupero pareggia il Cosenza dopo un azione confusa in area trapanese con Pierini che piazza il cucchiaio segnano il gol del 2-2 . 

Secondo tempo che inizia come è finito il primo con le squadre che tentano di andare a rete da una parte e dall’altra . I primi dieci minut sono però piu di manca calabra che trapanese . Al 19’ il Trapani colpisce un palo clamoroso dopo una bella azione, sul tiro di di Scaglia . Nella fase finale della gara meglio il Cosenza che cerca la giocata per il vantaggio . Il Trapani sembra un po’ sulle gambe e soffre . Alla fine per come è andata la gara risultato abbastanza giusto, anche se il pari serve poco al Trapani che contro una diretta concorrente doveva assolutamente vincere .