TRAPANI-EMPOLI. 2-2 FINALE

26.10.2019 15:05 di Piero Salvo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
TRAPANI-EMPOLI. 2-2 FINALE

MARCATORE: pt 8’ Bajrami, 22’ Moscati; st 16’ Stulac 52’ Scaglia  

TRAPANI(4-3-1-2): Carnesecchi 7.5; Del Prete 6, Scognamillo 5.5, Pagliarulo 6.5, Da Silva 5 ( 1’st Jakimovski 6 ); Colpani 5.5(19’ st Golfo 6 ), Taugordeau 6.5, Luperini 5.5(25’st Scaglia 6 ); Moscati 6.5; Nzola 5.5, Pettinari 5. A disp: Dini, Stancampiano, Aloi, Jakimovski, Minelli, Cauz, Candela, Scaglia, Tulli, Golfo, Fornasier, Canino All. Baldini 5

EMPOLI(4-3-1-2): Brignoli 6; Veseli 6, Maietta 6(35’st Nikolau sv ), Romagnoli 6, Balkovec 5.5; Bajrami 6, Stulac 6.5, Frattesi 6.5; Dezi 6( 24’st Gazzola 5.5 ); Piscopo 5.5(9’st La Gumina 5 ), Mancuso 5.5. A disp: Perucchini, Provedel, Nicolau, Antonelli, Fantacci, Lagumina, Laribi, Gazzola, Merola, Cannavò, Pirello . All. Bucchi 5

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta 5.5

NOTE: 4130 spettatori per un incasso di 35.534 euro. Ammoniti: Balkovec, Pettinari, Scaglia  . Recupero tempo: pt 0; st 6

Pari tra Trapani ed Empoli difficile anche da commentare . Gara ricca di emozioni dal primo all’ultimo minuto con le squadre che non hanno mai prevalso l’una sull’altra . Nel finale del secondo tempo sembrava che l’Empoli avesse l’inerzia Del match, invece gli ospiti piano piano si sono messi dietro dando modo al Trapani di provarci e di pareggiare con il gol del 2-2.  Comunque a conti fatti deludono entrambe le squadre : l’Empoli perche con il potenziale che ha e a vantaggio acquisito avrebbe dovuto portare in porto il risultato, anche abbastanza facilmente . Il Trapani perche dimostra a tratti confusione tattica e ruoli scoperti che non le permettono di guardare al futuro con serenità .    

Inizio disarmante dei padroni di casa che concedono campo ad un avversario che non ne ha bisogno che mette da subito in difficoltà i granata. Così già all’8’ l’Empoli è in vantaggio in seguito ad un incursione di Frattesi che lascia sul posto Da Silva servendo un assist al bacio a Bajrami che è bravo a fare gol. Dopo il primo quarto d’ora tutto di marca ospite l’Empoli si abbassa ed è bravo il Trapani ad approfittarne mettendosi a comandare le fasi del gioco. E da un azione prolungata in fase d’attacco arriva il pareggio con Moscati lasciato colpevolmente solo, bravo a piazzare la palla sotto l’incrocio. 

Al 26’ altra occasione clamorosa per il Trapani con Nzola in contropiede che tira para Brignoli e sulla respinta Moscati manda di poco alto . Nella fase finale del tempo le squadre si equivalgono, con la possibilità in un paio di occasioni da entrambe le parti di essere  pericolose, ma il risultato rimane inchiodato sul pari, con il Trapani che da filo da torcere a una delle big del torneo . 

Il secondo tempo è di marca empolese. Il Trapani si difende ordinatamente rischiando solo in un occasione con Carnesecchi protagonista di una grandissima parata. Poi esce il Trapani pericoloso al 8’ su calcio di punizione di Taugordeau parta bene da Brignoli.  A sorpresa al 16’ passa l’Empoli durante una fase di stanca del match : i toscani girano palla sulla trequarti dei granatala palla finisce al numero otto che da venticinque metri batte Carnesecchi apparso in ritardo nell’occasione . Al 30’ altra occasione importnate per l’Empoli con La Gumina prima e Mancuso dopo . Nel primo caso è bravo Carnesecchi sulla ribattuta Mancuso manda sul palo . Gli ultimi minuti sono clamorosi. L’Empoli ha l’opportunità per andare sul tre a uno in un paio di occasioni, con Carnesecchi sempre poratgionista . Ma all’ultimo giro incredibilmente su un calcio di punizione dl limite la palla finisce in una carambola su tiro di Scaglia la palla carambola su un difensore dell’Empoli che mette dentro il gol del pari .