UFFICIALE: Giuseppe Magalini è il nuovo ds del Trapani calcio

 di SNT Redazione  articolo letto 81 volte
© foto di Federico De Luca
UFFICIALE: Giuseppe Magalini è il nuovo ds del Trapani calcio

Adesso è anche ufficiale, Giuseppe Magalini sarà il nuovo direttore sportivo del Trapani calcio dal prossimo 1° luglio in sostituzione di Fabrizio Salvatori. La notizia, già nell'aria da alcuni giorni, è stata comunicata nel primissimo pomeriggio attraversi i canali ufficiali della società. 

Sciolto il nodo del nuovo direttore sportivo adesso c'è da programmare la nuova stagione sportiva con la scelta dell'allenatore. Nelle ultime ore, secondo il giornalista Alfredo Pedullà, si starebbe lavorando ad una possibile prosecuzione del rapporto con Alessandro Calori, l'allenatore della passata stagione in serie B, dal quale nei giorni scorsi la società aveva comunicato l'interruzione del rapporto.

Diversi gli altri nomi circolati in queste ore che rimangono in piedi a cominciare da Piero Braglia, lo scorso anno insieme a Magalini ad Alessandria, e Stefano Sottili, lo scorso anno ad Arezzo, che fino ad oggi sembravano i nomi più probabili.

Questo la carriera del neo dirigente granata (fonte Wikipedia )

Inizia la carriera da direttore sportivo nel settore giovanile del Chievo Verona. Nella stagione 2003-2004 arriva al Mantova Football Club che porta dalla C2 in serie B, che lascia alla fine della stagione sportiva 2009-2010, quando la squadra retrocede in C1. Con il Mantova sfiora la promozione in A, perdendo lo spareggio con il Torino. Nell’estate 2010 va al Portogruaro, neo-promosso in B, dove si dimette prima dell'inizio della stagione e va alla Cremonese.

Condannato nel 2011 a 3 anni e 3 mesi di sospensione (per una vicenda di Scommessopoli), nell'arbitrato con il TNAS gli vengono riconosciute delle ragioni e la sua pena scende a 15 mesi. Finita la squalifica il 19 settembre 2013 diventa d.s. del Grosseto, appena retrocesso dalla B.

Nella stagione 2014-2015 arriva all'Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912, che nel 2016 disputa la semifinale di Coppa Italia contro il Milan, e dove viene esonerato l'1 maggio 2017.