Vittoria in rimonta per il Trapani che batte 2-1 la Vibonese. Decide un gol di Toscano

20.01.2019 16:34 di Michele Scandariato  articolo letto 221 volte
Vittoria in rimonta per il Trapani che batte 2-1 la Vibonese. Decide un gol di Toscano

TRAPANI – VIBONESE 2-1

TRAPANI (4-3-3): Dini 6; Scrugli 5,5 (46’ Franco 6,5), Pagliarulo 7, Mulè 6,5, Costa Ferreira 6,5; Aloi 5 (64’ Garufo 6), Toscano 6,5, Corapi 6; Ferretti 6 (57’ N’Zola 7), Evacuo 6,5, Fedato 6 (81’ Dambros sv). All. Italiano

VIBONESE (4-3-2-1): Mengoni 6; Finizio 6 (89’ Cani sv), Silvestri 6, Camilleri 6, Tito 6,5; Collodel 6 (89’ Ciotti s.v.), Obodo 6,5, Scaccabarozzi 6; Melillo 6 (71’ Altobello 6), Taurino 6,5; Bubas 6,5. All. Orlandi.

ARBITRO: Marco D'Ascanio di Ancona; assistenti: Assante e Notarangelo

MARCATORI: 58’ Bubas, 66’ N’Zola (r) 82’ Toscano

NOTE: Spettatori 2.733 per un incasso di € 18.551,9; ammoniti Evacuo (TP), Melillo, Obodo(V); recupero 0+4

Vittoria sudata per il Trapani che supera in rimonta un’ottima Vibonese per 2-1. Prova di carattere per i granata che dopo un opaco primo tempo ribaltano il risultato nella ripresa dopo essere passati in svantaggio per il gol di Bubas al 58’ bravo a sfruttare uno svarione di Aloi. L’ingresso di N’Zola però scuoteva i granata, piuttosto spenti fino a quel momento: il franco angolano, infatti, si conquistava e trasformava al 66' il penalty del pareggio. Il gol della vittoria arrivava ad 8’ dalla fine con una gran botta da fuori area di Marco Toscano che gonfiava la rete sotto la curva con un destro al volo di contro balzo. Un successo preziosissimo per i granata che capitalizzano la sconfitta del Catania per consolidare il secondo posto alle spalle della lanciatissima Juve Stabia.

CRONACA

13’ Prima occasione per gli ospiti con Taurino che conclude da posizione defilata ma Dini respinge in angolo;

22’ occasione d’oro anche per il Trapani con il neo acquisto Fedato che riceve da Mulè sugli sviluppi di un corner e cerca con un pallonetto di superare Mengoni che però si salva in angolo;

30’ errato disimpegno di Mulè che favorisce Taurino che dal limite dell’area scalda le mani a Dini bravo a salvare in angolo;

47’ cross di Costa Ferreira dalla destra per ferretti che gira di testa ma Mengoni blocca a terra;

52’ pericolosi gli ospiti in contropiede, fuga sulla destra di Finizio che mette al centro ma Taurino mette di poco fuori;

58’ ospiti in vantaggio: Aloi perde una palla sanguinosa in mezzo al campo ne approfitta Scaccabarozzi che serve un assist per Bubas che si invola e trafigge Dini in uscita con un preciso diagonale;

66’ pareggio del Trapani grazie ad un calcio di rigore che N’Zola si conquista subendo un fallo da Finizio e poi trasforma con grande freddezza spiazzando Mengoni;

73’ vicino alla doppietta N’Zola che difende un pallone in area, si gira e conclude di poco a lato;

82’ padroni di casa in vantaggio con una gran botta al volo di Toscano, al suo primo gol in maglia granata, su una corta respinta della difesa. Gran gol di contro balzo per il trapanese purosangue Marco Toscano che infila l’angolo più lontano per il vantaggio dei granata che hanno ribaltato il risultato.