Polidori: "Dobbiamo provare tutti insieme a fare grandi cose"

30.01.2018 18:27 di Michele Scandariato  articolo letto 105 volte
Polidori: "Dobbiamo provare tutti insieme a fare grandi cose"

Ecco le prime parole di Alessandro Polidori da calciatore del Trapani:

“Sono contento di aver fatto la scelta di venire a Trapani. Arrivo in una Società importante, con una squadra in grado di poter lottare per le posizioni di vertice. Tutto questo mi affascina molto. Proveremo a fare qualcosa di importante e a raggiungere gli obiettivi che la Società si è prefissata.

A livello personale spero di dare il mio contributo alla squadra, vengo a Trapani con la voglia di dare il massimo e di non mollare fino all’ultimo minuto. Sono molto carico e voglio dare tutto me stesso in questi mesi. Sono un centravanti a cui piace molto attaccare la profondità, ma mi adatto comunque a qualsiasi ruolo offensivo. Ormai l’attaccante moderno deve correre e sacrificarsi per la squadra e io sono pronto a fare tutto ciò.

Ho sentito mister Calori nelle scorse ore, è un grande allenatore e non vedo l’ora di iniziare subito a lavorare con lui. Ho seguito il Trapani in questi mesi, è una buonissima squadra con un ottimo gruppo che può provare a raggiungere traguardi prestigiosi. Gli ex giocatori granata ora alla Pro Vercelli mi hanno parlato tutti benissimo della città e della società, perciò sono impaziente di cominciare questa nuova avventura e mettermi subito a disposizione per dare una mano.

A Trapani c’è una tifoseria importante e calorosa, dobbiamo provare tutti insieme a fare grandi cose in questa stagione. So che i tifosi granata sono molto vicini alla squadra e questo per noi sarà fondamentale. Vogliamo sentire sempre tutto il loro supporto.

Trapani è una città fantastica, la scorsa estate ho avuto modo di trascorrere dieci giorni in vacanza a San Vito Lo Capo e ho potuto apprezzare la bellezza di questo territorio”.